News from bringme-mymoney



























  1. Io quando leggo queste cose ringrazio il giorno che ho lasciato l’Italia. Ho tanta stima per chi riesce ad andare avanti a quelle condizioni, ma io non ce l’avrei mai fatta.. Consiglio personale: hai 25 anni, se sai l’inglese fai le valigie e vai in Olanda/ Germania dove entry level sono 2k netti Buona fortuna

  2. Ciao, scusami se mi intrometto, se posso... in che ambito lavori? appena uscito dall'università hai cominciato a mandare cv a manetta ovunque all'esterno? il tuo primo lavoro è stato all'estero? hai fatto qualche stage in italia magari collegato con l'università? in generale, se vuoi, riusciresti a parlare di come te ne sei andato dall'italia e hai trovato lavoro all'estero? scusa il disturbo!

  3. Gli i-bonds americani secondo me sono più da considerare una forma di previdenza sociale per la classe media, rivoltata un po' per non farla sembrare previdenza sociale perchè quella suona come roba da socialisti e per molti americani il socialismo è il male assoluto: altrimenti, penso, non si spiega perchè sia ristretto ai residenti americani e con un limite di 10k a testa.

  4. sono pacificamente in disaccordo perché sono letteralmente obbligazioni statali legate all'inflazione e l'unica cosa che cambia è la loro struttura, non capisco perché non dovrebbero essere comparabili. Il paragone con la previdenza sociale cade subito se l'interesse annuo non fosse così alto. L'interesse è così alto a causa dell'inflazione, se gli USA riuscissero a tenerla bassa, l'interesse di queste obbligazioni lo sarebbe altrettanto. In più è abbastanza limitato, "solo" 10K a persona e ritiri una somma ti tolgono la percentuale guadagnata nei tre mesi precedenti. Lo Stato così è allo stesso tempo incentivato a tenere l'inflazione bassa, che ora vola a causa della situazione macroeconomica, e allo stesso tempo riceve denaro dai propri concittadini che vedono in questa obbligazione un modo per supportare lo stato fondendoli liquidità, che a sua volta farà cresce l'economia statale, e anche un posto totalmente sicuro dove avere altri fondi in caso di necessità. Io reputo sia un obbligazionario statale fatto esemplare, che tanto manca qui in europa.

  5. Lo scopo sarebbe che senza limite sarebbe insostenibile offrire tali percentuali di ritorno. 10K lo fanno tutti in modo sostenibile.

  6. Ciao, ho usato revolut in Croazia, ricordati di convertire in kuna un po'di euro dall'app. Poi basta che ti rechi in qualsiasi bancomat, ti erogherà kuna senza problemi. Per i pagamenti elettronici ho usato anche il la mia carta maestro e la conversione non era malvagia.

  7. aggiungo che, come diceva un altro redditor, il weekend applicano una commissione quindi converti dall'app in kuna prima e preleva per il weekend.

  8. Come ti hanno già suggerito gli altri: ti fai dare l’iban e fai un bonifico. Cosa si può inventare? Che non gli funzionano i bonifici in entrata? 😂

  9. Come risponde alla mail se è perennemente senza internet?

  10. son d'accordo tranne che qui: "fee irrisoria". 2.3% non è proprio poco.

  11. Perché é un bel prodotto con bassi costi di gestione

  12. Salve gentile cliente Le consiglierei un bel fondo comune di qualsiasi banca con un ter del 2.5 Ahahah, dico rispetto a fondi

  13. ahah nono. comunque sì, rispetto ai fondi è assurdamente ottimo un ter dello 0.22. sono io che confronto con altri etf che sono altrettanto ottimi che hwnno ter sotto 0.15

  14. Quali mercati, parlo del fatto che molti si ritroveranno una ricchezza accumulati da nonni e padri a cui mai nessuna generazione ha avuto accesso

  15. non ho capito però l'ultima tua affermazione. credo con "boomers" tu intenda proprio la Gen-Z... come pensi che ci sarà una società senza se sono le persone più giovani?

  16. "boomers" intende i 50-60enni, quelli nati appena dopo la guerra, quando si figliava a sproposito e l'economia si stava risollevando. Quella è ritenuta essere la generazione che possiede piú ricchezza in %, vuoi perche sono in molti, vuoi perchè nell'immediato dopoguerra c'erano molte piú possibilitá

  17. tuttavia è importantissimo ricordare che anche l'obbligazione oscilla e non proprio poco dunque quelle percentuali che dichiarano sono garantite solo se si porta l'obbligazione a scadenza!

  18. "Be fearful when the others are greedy, be greedy when the others are fearful". (Warren Buffett)

  19. "The time to buy is when there is blood on the streets, even if the blood your own" (Baron Rothschild)

  20. brevissima domanda... quanto ti manca per finire la laurea? quanti esami devi ancora dare?

  21. Aggiungo, che senza laurea è più difficile emigrare.

  22. Fuori dall'EU, precisamente negli USA, anche con la laurea è assurdamente difficile

  23. I bitcoin sono un mercato che ha valore basato sulla scarsità, e che quindi ha valore fino a quando la gente glielo dà. Non c'è nessuna garanzia o prospettiva in merito, per quanto non mi aspetti che domani btc ed eth vadano a 0€. Però gli exchange non sono immortali, sono società ora messe sotto controllo degli enti finanziari, e la mole del mercato ha cambiato le cose (vds licenziamenti vari). Che tutto ciò rimanga sostenibile su lungo termine, è tutto da vedere.

  24. Tutto ha valore finché la gente glielo dà... perchè il diamante vale tot? L'intero mercato è basato su domande e offerta, comprese le azioni.

  25. Vero, come è vero che non si può paragonare una banca (le sue azioni) a uno strumento del genere.

  26. Ti consiglierei anche di guardare a un fondo globale come iShares MSCI World Small Cap UCITS ETF, ha un costo leggermente più alto (0.35 annui) ma sempre accettabile, in più avere un singolo fondo riduce leggermente i costi di vendita

  27. Vero, ma per un etf globale meno di 0.2 non lo trovi

  28. questo è vero, sì. veramente pochi, almeno che seguano le caratteristiche generali che mi interessano, e principalmente indici come quelli da te citati. io valuto solo TER<0.25 quindi comunque VWCE rientra tra i "papabili" ecco. sto ancora studiandomeli pian piano! siccome non ho fretta preferisco andarci a fondo

  29. Guarda, I commenti inutili puoi anche risparmiarteli

  30. Uhm già la mangio sinceramente, e poi il tonno in scatola fa male

  31. curioso, perché dici? mangiarlo tutti i giorni certamente, ma esagerare fa male con ogni cosa...

  32. Proprio per quello ho chiesto un parere, non ci ho messo soldi, avevo già qualche dubbio e ho chiesto proprio per vedere se venivano smetiti o confermati

  33. sisì nessun problema, è che proprio è un mondo che non ritengo affidabile in alcun modo e senza margine di crescita. lo ignoro, semplicemente.

  34. Finchè si fanno abbindolare da personaggi come Naska che fa vedere che fa migliaia di euro per finta su robe come rendimentoetico...

  35. non so chi sia e cosa faccia, ma già che mi dici robe finte... non sembra ottimo. rendimentoetico... un'altra p2p che vedo spesso. bah, io veramente non so.

  36. mamma mia... io sono veramente allibito da come le banche cerchino in tutti i modi di "fregare" il cliente facendo proposte indecenti.

  37. carta, carta... scusami... le carte con iban senza conto corrente

  38. Le prepagate con IBAN sono coperte dal FITD solo se emesse da una banca. Se sono emesse da IMEL (tipo Hype), non sono coperte

  39. Ah ecco con cosa mi sbagliavo. Gentilissimo, grazie mille ancora!

  40. Ho sentito di banche che chiedono documentazione per fare bonifici a exchange ma mai sentito banche che battano ciglio per il senso contrario.

  41. SECONDO LE ISTRUZIONI conta solo il valore al 31/12 (o l'ultimo se hai terminato prima).

  42. Ho chiesto in banca mi hanno detto che fanno tutto loro. Costo commissione 50 euro

  43. NEXO, per quanto sia una piattaforma che mi piace, non la considero senza rischi, assolutamente, nemmeno con l'euro o con una stablecoin regolamentata come Paxos. Proprio ieri ho ritirato tutto seppur a malincuore. Vorrei che queste piattaforme fossero più regolamentate in qualche modo...

  44. Che ne dici invece di investire direttamente in ETC sul Grano? la butto lì eh, solo a scopo di farti incuriosire!

  45. Salve. Ho degli USDT su un Exchange. Vorrei "trasformarli" in EURO e dopo mandarli indietro sul mio conto. È una cifra inferiore ai 2K. Ci sono problemi riguardo a tassazione e cose varie? Cosa dovrei sapere prima di farlo?

  46. Ho 22 anni, quindi non tanti in più di te, mi verrebbe da dirti di aprirti un conto in una banca che non ti faccia pagare canoni fino ai 35 anni, e ogni mese di prendere 20/30/40/50€ e metterli in bitcoin, fra 10 anni valuta se tirarli fuori (Va benissimo Binance come app).

  47. 55 minuti son passati. È stato detto di mettere MENO DI 50€ al mese su Bitcoin, non criptovalute a caso, e subito -7 downvotes ahah.

  48. ma veramente ahah. non ci vedo neanche nulla di male. pure io sono under venti e bitcoin, senza investire somme incredibili, mi ha permesso di imparare di più sulla finanza. aiuta, senza dubbio, a comprendere qualcosa. certamente studio di più la finanza tradizionale, etf, reits, stocks, ma siccome con la cifra che ho non posso fare nulla in borsa, preferisco usare una piccola somma in bitcoin.

  49. Infatti ho scritto vediamo per le percentuali che annunceranno, ma dubito altissimamente che corrisponderanno all'inflazione oggigiorno pari a 7,4%. Se lo fanno, fantastico, mi mangio le mie parole.

  50. Meglio se studi lo strumento prima di sparare sentenze...

  51. Ho letteralmente scritto che mi mangio le parole se quello che ho detto è sbagliato e ho fatto una domanda dopo per chiedere, alla quale, tra l'altro, nessuno ha risposto. Scusami se non so tutto perfettamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may have missed